Posts Tagged "Rosa Leso"

Il sindaco, in un post “aggressivo/passivo” sul suo profilo (che non riusciamo a condividere ma che è pubblico) ci dice (riassunto)

a) Che per tre tigli abbattuti sul lungolago stiamo facendo troppo casino
b) che in tutto il suo mandato ha fatto abbattere solo 20 piante perchè malate
c) e che lei è brava perché ne ha comprate 600 in 5 anni

Siccome non ci piacciono le bugie … abbiamo risposto.

Rosa ….. dunque.
Per contare il numero dei tigli abbattuti ti consiglio un metodo scientifico.
Vai sul lungolago, punti il dito sui ceppi rimasti al suolo, poi a voce alta e ferma conti …

UNO
DUE
TRE
QUATTRO
CINQUE

Sono 5 i tigli abbattuti (per ora), Rosa e sai come lo abbiamo scoperto? Semplice, siamo andati contarli, perché fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio. (oltre naturalmente all’enorme pino abbattuto in precedenza)

E anche gli altri numeri sono frutto di tue piccole e innocenti inesattezze.

Vediamo cosa hai cementificato, Rosa.

1) Maratona
Al parco della Maratona sei entrata decisa. VIA LE PIANTE (12 alto fusto) Via l’erba! Via i giochi per i bambini! Il tutto per fare? Ma un bel PARCHEGGIO VISTA LAGO, con un ingresso benedetto dall’allora assessore all’urbanistica che sembra uscito da un film dell’orrore ….

2) Parco CONAD
come dimenticare il parco di rivoltella venduto alla CONAD che contiene innumerevoli piante ad alto fusto

3) Parco ex concessionario Fiat
Anche qui abbiamo eliminato il verde, tra piante ad alto fusto e verde generico (vedi foto) per fare un PARCHEGGIO. (Vedi Rosa siamo già oltre le 20 piante abbattute, ti consiglio un ripasso di matematica, dovresti conoscere qualche maestra)

4) Rosa qui siamo all’apoteosi….
avete DISBOSCATO (o dato l’ordine di disboscare) il COSTONE DEL VO’ … (qualcuno se lo ricorda?) e li le piante si contavano a decine se non centinaia. Centinaia di metri di bosco DEVASTATI. Se vuoi Rosa, visto che mi sembra tu abbia perso questa memoria ti riposto le foto…. e anche l’articolo nel quale Bertoni dice “ne abbiamo dovuti rimuovere tanti”
http://m.bresciaoggi.it/…/desenzano-addio-alla-frana-e-anch…

Quanto alle 600 piante che avete acquistato in 5 anni …. desenzano è una grande città, ci sono piante che riescono, nonostante la vostra brama di ABBATTERLE, ad arrivare a fine vita e vanno sostituite. Si tratta prevalentemente di manutenzione ordinaria anche se talvolta mettete in campo operazioni puramente populiste e demagogiche … come il frutteto nel parco del laghetto. Quel parco del laghetto che ora grazie a voi può essere attraversato dalle auto degli utilizzatori degli orti sociali.

Rosa,
te lo dico con il cuore, sei stata un pessimo sindaco, e questo è per me appurato. Non tutti possono essere bravi sindaci, ci sono dei limiti umani e ognuno ha i suoi.

Però Rosa, dire che sono stati abbattuti tre tigli, e 20 piante in totale, quando i ceppi sono cinque e le foto eloquenti … da di te una brutta immagine.

Il sindaco, in un post "aggressivo/passivo" sul suo profilo (che non riusciamo a condividere ma che è pubblico) ci dice…

Pubblicato da Viva Desenzano su Giovedì 12 gennaio 2017

ALTRI PROFUGHI A DESENZANO

Ma è possibile che il nostro sindaco non sappia mai nulla?

Vi ricordate il sergente Schultz di “Gli eroi di Hogan”?

Forse un atteggiamento un po’ più attento a cosa succede sul territorio non guasterebbe, non trova sig Sindaco?

ALTRI PROFUGHI A DESENZANOMa è possibile che il nostro sindaco non sappia mai nulla?Vi ricordate il sergente Schultz…

Pubblicato da Viva Desenzano su Sabato 7 gennaio 2017

IL FATTO
Striscia la notizia arriva in comune per fare alcune domande al sindaco su un problema sollevato da Rino Polloni

L’INCREDIBILE
Il sindaco Rosa Leso, PER DUE INTERI GIORNI si nasconde e si rifiuta di parlare con i giornalisti

I PRECEDENTI
Questo sindaco non ama parlare con i cittadini, ricordiamo:
– Fuga dalla riunione con i cittadini a Rivoltella
– Cancellazione riunione con i cittadini a San Martino
– Rifiuto di incontrare i cittadini di San Martino
– Uso VERGOGNOSO di bambini per evitare domande alla riunione in palazzo Todeschini
– Convocazione di un AVVOCATO PENALISTA per fare da moderatore all’incontro con i cittadini a Palazzo Todeschini

Ricordiamo anche che sono 4 anni che scriviamo qui, mandiamo PEC, lettere e inviti … nessuna risposta

LA DOMANDA
Sindaco,
visto che chiudersi negli uffici sembra una attività ricorrente ci spiega come funziona?
Ha un armadio particolare nel quale rinchiudersi in caso di domande? Si mette sotto il tavolo? Nel caso come fa con i viveri … ha una sorta di riserva liofilizzata? Quando entra qualcuno che vuole fare domande si accende una luce rossa sulla scrivania? Le porte si chiudono automaticamente?

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/…/videoembed.shtml…

IL FATTOStriscia la notizia arriva in comune per fare alcune domande al sindaco su un problema sollevato da Rino…

Pubblicato da Viva Desenzano su Venerdì 30 dicembre 2016

E no Rosa!

LA PREDICA NO!

In un giornalino autocelebrativo, inquinante (neanche la carta riciclata), Che ci costa 13.420 Euro (più altri tanti soldi che vi diremo più avanti) la nostra Rosa Leso (sindaco di desenzano) si permettere di farci il predicozzo, raccontandoci i cavolacci suoi in pagine e pagine e pagine.

Rosa, ascolta…. a noi delle tue parole, del tuo patetico tentativo di nascondere un FALLIMENTO EVIDENTE tuo e della tua giunta … NON CE NE FREGA NULLA!

Rosa, questo giornalino pagatelo con i tuoi soldi, perché Rosa, di soldi voi ne avete incassati TANTI MA TANTI fra stipendi e indennità, che abbiamo PAGATO NOI CITTADINI.

Rosa,
in definitiva …… ma chi cavolo ti credi di essere. Ti pensi davvero meglio di noi?

E no Rosa!LA PREDICA NO! In un giornalino autocelebrativo, inquinante (neanche la carta riciclata), Che ci costa…

Pubblicato da Viva Desenzano su Sabato 17 dicembre 2016

AVEVAMO RAGIONE NOI

Altri tre negozi del centro (due storici e uno in una posizione invidiabile) chiudono.

Riassumiamo
1) Eliminazione sosta gratuita per la prima ora (Righetti)
2) Pedonalizzazione di un centro che vive di commercio e di accessibilità (Tira)
3) Aumento tasse e balzelli (Leso)
4) Spazzatura che neanche le fogne di Calcutta (Maffi)
5) Eliminazione parcheggi in centro (Leso)

E DESENZANO MUORE.

Noi, 18 mesi fa vi avevamo dato la soluzione.
Voi … arrogantemente …. non siete venuti ad ascoltare.

Rosa, lo sai quando una crisi di un centro storico diventa irreversibile? No, Rosa, non lo sai perchè non hai competenze in merito, ma solo un incarico POLITICO. Forse faresti bene ad ascoltare chi ha più competenze di te.

Ebbene, la crisi viene considerata irreversibile quando si decide di trasformare i negozi sfitti in garage o magazzini.

A Desenzano si è già cominciato.

AVEVAMO RAGIONE NOIAltri tre negozi del centro (due storici e uno in una posizione invidiabile)…

Pubblicato da Viva Desenzano su Sabato 10 dicembre 2016

Ecco il risultato!

A furia di imbruttire Desenzano, pedonalizzarla senza creare attrazioni, A furia di non controllare le infrazioni. A furia di sviluppare un progetto urbanistico folle …..

Desenzano è rimasta in mano ai barbari.

Queste brutture in via castello sono state vandalizzate e ricoperte di escrementi in un giorno solo.

A ma la rosa leso (sindaco) e Luigi Iacquaniti  (deputato PD) intervengono solo quando qualche loro manifestino si stacca.

Ma secondo voi, una ragazza, la sera a Desenzano, può girare tranquilla?

Ecco il risultato!A furia di imbruttire Desenzano, pedonalizzarla senza creare attrazioni, A furia di non controllare…

Pubblicato da Viva Desenzano su Mercoledì 23 novembre 2016

L’occhio strabico della giunta

l’assessore Maffi dichiara tronfio che ci sarà un nuovo parco da 3600 mq alle grezze

L’assessore Tira (ora rettore, che carriera!) dichiarava che i 3800 mq del parco di Rivoltella venduto alla CONAD erano “una aiuola”. Il consigliere Terzi,la definiva addirittura “uno spartitraffico”.

Così abbiamo VENDUTO ad un bella cooperativa (la CONAD) un bel parco in centro a rivoltella per farci un bel mega supermercato che distruggerà i negozi del centro con la benedizione di Tira e abbiamo speso soldi in una zona dietro un centro commerciale per prendere ARCHITETTI per far fare bella figura a Maffi

Riparleremo del parco CONAD, o se ne riparleremo e vi assicuriamo che vi arrabbierete ancora di più

L'occhio strabico della giuntal'assessore Maffi dichiara tronfio che ci sarà un nuovo parco da 3600 mq alle grezzeL'…

Pubblicato da Viva Desenzano su Martedì 8 novembre 2016

DESOLAZIONE

L’assessore Righetti da la colpa del paese desolatamente vuoto in inverno ai centri commerciali …..

Assessore
1) I parcheggi a pagamento ….. li ha voluti lei, nei centri commerciali sono gratis.
2) Il nuovo megasupermercato CONAD a Rivoltella, lo ha voluto lei, cementificando pure una porzione di parco, i negozianti di rivoltella ringraziano e chiudono
3) Il parcheggio pubblico di fronte all’hotel acquaviva …. lo ha venduto lei ai privati. I turisti ringraziano e vanno altrove
4) I plateatici senza protezioni contro le intemperie, li avete voluti voi. I desenzanesi ringraziano e vanno ai centri commerciali.
5) L’eleiminazione delle luci calde e accoglienti con freddi fari da sala operatoria, li avete voluti voi. (ma cosa ci voleva a mettere luci con colori caldi)
6) L’eliminazione del vincolo di proporzione tra negozi aperti tutto l’anno e negozi stagionali lo avete votato voi. E ora ci sono solo gelaterie chiuse d’inverno.

Ha ragione assessore, Desenzano è morta, e la colpa è sua.

Noi la via, l’anno scorso l’avevamo indicata. Ma lei non è venuto ad ascoltare. Vorrà dire che dal 2017 lo faremo noi.

DESOLAZIONEL'assessore Righetti da la colpa del paese desolatamente vuoto in inverno ai centri commerciali…

Pubblicato da Viva Desenzano su Mercoledì 2 novembre 2016

La Trasparenza del comune di Desenzano.

IL FATTO
A Desenzano il responsabile della trasparenza Dott.Giuseppe Iapicca (Segretario Comunale) è anche sostituto di se stesso (Sostituto del responsabile della trasparenza)

LA DOMANDA
Responsabile della trasparenza competente per l’accesso civico può essere anche titolare del potere sostitutivo?
L’autorità nazionale anticorruzione dice
“No, in quanto il soggetto titolare del potere sostitutivo non dovrebbe rivestire una qualifica inferiore o equivalente rispetto al soggetto sostituito.”

Sig.Sindaco,
visto che è Lei la responsabile della cosa …. cosa dobbiamo pensare della TRASPARENZA del comune di desenzano?

Sig.Sindaco, forse la stiamo infastidendo con tutte queste domande?
Stia serena, noi andiamo avanti

TAG
Raffaele Cantone

La Trasparenza del comune di Desenzano.IL FATTOA Desenzano il responsabile della trasparenza Dott.Giuseppe Iapicca…

Pubblicato da Viva Desenzano su Martedì 27 settembre 2016

GRATIS

Il direttivo PD e il Sindaco Leso, colti in castagna sui prezzi bassissimi pagati per i concerti del NED alle LORO feste, contro i prezzi ALTI che pagano i cittadini …. (loro PD 260 euro, noi cittadini 6000 euro) mi chiedono in pieno fervore da macchina del fango, quanto ho preso per due prestazioni professionali di indubbio successo destinate ai cittadini di Desenzano …. e vogliono inoltre sapere inoltre …..
COME SPENDO I MIEI SOLDI

Ebbene Rosa, le prestazioni le ho fatte …. GRATIS

Cara Rosa,
(posso chiamarti Rosa? insomma mi sembra il minimo, visto che vuoi farti i cavolacci miei …)
Allora, Rosa, e anche tutti gli altri membri del direttivo …
cosa volete sapere esattamente? … La marca della pasta? Delle mutande? Se volete possiamo amabilmente discutere di insalate pomodori e detersivi…

Insomma, Rosa e Direttivo, se proprio lo volete sapere, compro la verdura e la frutta da “Meglio da Emilio”, la mortadella dal mitico Marco Ruffoni, la colazione la faccio al Bar Dom, che è a fianco al mio ufficio. Il venerdì compro Garda Week, alle Generali, mentre per il Giornale di Brescia e Bresciaoggi ho un abbonamento.
Però, Rosa e Direttivo, sono parecchie le cose che compro per vivere, quindi, se il direttivo PD vuole fare un’altra lettera al Giornale di Brescia per chiedermele, che cerchi di essere più preciso.

A proposito, Rosa, la prossima volta avvisa il Direttivo di cercare di non sbagliare tutti quei congiuntivi, nella lettera al giornale, perché ci fate davvero una magra figura, vista anche la vostra particolare attenzione ai VOSTRI titoli (prof., Dott.ssa, dott., ecc.)

A proposito, Rosa, se verrai a prendere un piatto di minestra casa mia, te lo offrirò gratuitamente, come gratuite sono state le mie prestazioni professionali agli enti citati nella lettera al giornale.

Dott. Alessandro Bigi (MBA)

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/…/14317498_12711721795…

GRATISIl direttivo PD e il Sindaco Leso, colti in castagna sui prezzi bassissimi pagati per i concerti del NED alle…

Pubblicato da Viva Desenzano su Lunedì 12 settembre 2016

Copyright@2017 Viva Desenzano | Committente responsabile: Andrea Massi